Indice dei contenuti

Dio agisce anche attraverso farmaci e medici

22 Gennaio 2019 by Gianluigi Costa

Dio, Farmaci e Medici: Una Visione Olistica

Spesso assistiamo a dibattiti che oppongono medici e professionisti della salute olistica, con entrambe le parti che difendono i propri interessi e punti di vista. Questa contrapposizione può essere attribuita in parte all’ignoranza e in parte alla cultura che ognuna delle due parti ha sviluppato. Tuttavia, è essenziale comprendere che tutto ciò che esiste è una manifestazione divina dell’unico e onnipotente Creatore, Dio, che è responsabile dell’universo sia visibile che invisibile.

Dio, come creatore, ci ha fornito tutti gli strumenti di cui abbiamo bisogno per affrontare le sfide della nostra esistenza, compresa la salute e il benessere. Questo significa che Dio opera attraverso una varietà di mezzi, inclusi farmaci e medici, oltre alle modalità di guarigione olistica e energetiche.

Nella sfera materiale e visibile, troviamo farmaci naturali e chimici che possono contribuire al nostro benessere fisico. Questi farmaci sono spesso creati o scoperti dagli esseri umani attraverso la loro comprensione della scienza e della natura. I medici, professionisti altamente addestrati, svolgono un ruolo fondamentale nell’utilizzo e nella prescrizione di farmaci per curare malattie e alleviare sintomi.

D’altra parte, esiste anche una dimensione invisibile e immateriale del benessere, in cui le modalità di utilizzo dell’energia entrano in gioco. Questi approcci olistici spesso si basano sulla fiducia nella capacità di autoguarigione del corpo e nell’utilizzo di pratiche come il Reiki, il riequilibrio energetico o la meditazione.

La verità è che entrambe le vie, quella materiale e quella immateriale, hanno il loro valore e possono coesistere. Invece di opporle l’una all’altra, dovremmo considerarle come strumenti complementari nella nostra ricerca di salute e benessere. Dio ha fornito al genere umano la saggezza e le risorse per sfruttare appieno entrambe le dimensioni della guarigione.

In conclusione, il confronto tra medici e professionisti della salute olistica spesso riflette una mancanza di comprensione dell’ampiezza della creazione divina e delle modalità attraverso cui Dio opera per il nostro bene. È importante abbracciare un’approccio olistico alla salute, riconoscendo che Dio agisce attraverso molteplici strade, compresi farmaci, medici e modalità energetiche. La collaborazione tra queste diverse vie può offrire un approccio completo alla salute che tiene conto sia del corpo che dello spirito.

Guarda il video per approfondire: