Indice dei contenuti

La Spiritualità annichilita dalla Guerra Psico Emozionale

5 Maggio 2024 by gianluigi costa

Guerra Psico-Emozionale delle Elite Planetarie

Negli ultimi decenni, una tendenza preoccupante ha cominciato a emergere nel tessuto sociale globale: la crescente annichilimento della spiritualità. Questo non è avvenuto per caso, ma piuttosto come risultato di una guerra psico-emotiva orchestrata dalle élite planetarie dei fondi d’investimento e delle multinazionali, con la complicità dei governi che sono sotto la loro influenza. Questa guerra sottile ma pervasiva ha creato un clima di allarme costante e di emergenza perpetua, che ha minato la nostra connessione con il sacro e il profondo senso di scopo e significato che la spiritualità può offrire.

Le élite al comando del mondo

Le élite planetarie, agendo attraverso i loro poteri finanziari e influenze politiche, hanno plasmato la narrazione globale secondo i loro interessi economici. Utilizzando una combinazione di manipolazione mediatica, controllo delle risorse e politiche discriminatorie, hanno ingegnerizzato un mondo in cui il consumo e il profitto sono valorizzati più della connessione interiore e della compassione umana.

Emergenza costante

Una delle armi principali in questa guerra psico-emotiva è la creazione costante di situazioni di allarme e di stato di emergenza. Crisi finanziarie, pandemie globali, conflitti militari, cambiamenti climatici – tutte queste sono diventate armi utilizzate per mantenere le masse in uno stato di ansia e paura. In questo clima di incertezza e instabilità, la ricerca interiore e il benessere spirituale vengono spesso trascurati, se non addirittura ridicolizzati come “superflui” o “naïf”.

Propaganda

I media di massa, controllati dalle élite planetarie o da coloro che ne sono strettamente affiliati, giocano un ruolo cruciale in questo processo. Attraverso la saturazione di notizie negative, la distorsione della realtà e la promozione di valori superficiali, i media mantengono le persone intrappolate in un ciclo di paura e consumo. La spiritualità, con la sua richiesta di auto-riflessione e ricerca interiore, rappresenta una minaccia per questo status quo, ed è quindi emarginata o denigrata.

Governi complici

I governi, in molti casi, agiscono come complici in questa guerra psico-emotiva. Spesso sono infiltrati da membri delle élite planetarie o sono direttamente influenzati dalle loro lobby. Di conseguenza, le politiche governative tendono a favorire il profitto a breve termine a scapito del benessere a lungo termine delle persone e del pianeta. La spiritualità, con la sua enfasi sul rispetto per la vita e la natura, entra in conflitto con questa mentalità di profitto a tutti i costi.

Salvezza spirituale

Ma non tutto è perduto. Nonostante gli sforzi delle élite planetarie, la spiritualità continua a risorgere in forme nuove e innovative. Movimenti come il mindfulness, la meditazione e l’ecologia profonda stanno guadagnando sempre più seguaci in tutto il mondo. Le persone stanno iniziando a svegliarsi dalla trance della consumistica e ad abbracciare valori più autentici e significativi.

Tuttavia, per invertire veramente la tendenza verso la disconnessione spirituale, è necessario un cambiamento sistemico. Le persone devono essere educate sulle tattiche di manipolazione delle élite planetarie e sui loro effetti distruttivi sulla nostra vita spirituale e collettiva. Deve esserci un movimento globale per ripristinare il potere nelle mani delle comunità locali e per costruire un’economia basata sulla condivisione, la cura e la sostenibilità.

In conclusione, la spiritualità è stata effettivamente annichilita da una guerra psico-emotiva condotta dalle élite planetarie dei fondi d’investimento e delle multinazionali, con la complicità di governi corrotti. Tuttavia, c’è speranza nell’aria mentre le persone si svegliano e iniziano a rigettare i valori del consumismo sfrenato a favore di una vita più autentica e connessa. La sfida ora è trasformare questa consapevolezza in azione, per costruire un mondo dove la spiritualità possa fiorire liberamente.

4 Longevity dal 24 al 26 Maggio ad Ascea Marina

🌟 Scopri l'evento 4 longevity! 🌟 Vieni a trovarmi dal 24 al 26 maggio all'incantevole Villaggio delle Palme ad Ascea Marina (SA)

Find out more
Villaggio le Palme, Viale esperia 1
Ascea Marina, 84046 Italia
+ Google Maps

Scambi Reiki aperti a tutti ogni mercoledì sera h. 19.00 a Milano

Scambi reiki Milano tutti i mercoledì sera alle 19:00 presso Amoreiki via Asiago 51, Milano. Con Gianluigi Costa presidente A.I.RE.

€. 10,00
Find out more
Amoreiki, Via Asiago 51
Milano, 20128 Italia
+ Google Maps

Meditazione on line per la Pace, l’Armonia e Guarigione dell’Umanità tutti i Giovedì h. 21:00

Con questa Meditazione insieme, creeremo un cerchio di energia positiva, focalizzandoci su pensieri di pace, compassione e guarigione.

Find out more
On Line, Universo
Creazione,
+ Google Maps

Apericena tra Scienza e Spiritualità a Merate (LC) il 31 Maggio

“Apericena tra Scienza e Spiritualità” con il Maestro Gianluigi Costa, presidente dell’Associazione Italiana Reiki (A.I.RE.), e il professor Nicola Limardo: 🌟 Apericena tra

€. 30.00
Find out more

Corso Reiki primo livello a Milano Sabato e Domenica 1 e 2 Giugno

Per partecipare al 1° livello di Reiki non servono requisiti o capacità particolari, ma solo il sincero desiderio di essere felici!!!

€. 200,00
Find out more
Amoreiki, Via Asiago 51
Milano, 20128 Italia
+ Google Maps

Corso Reiki secondo livello a Milano il 8 e 9 Giugno

Corso Reiki secondo livello Di seguito quello che imparerai nei corsi reiki secondo livello: Tanden chiryo ho (gedoku ho) trattamento disintossicante –

€240,00
Find out more
Amoreiki, Via Asiago 51
Milano, Milano 20128 Italia
+ Google Maps

Corso Reiki Primo Livello a Palermo Sabato e Domenica 22 e 23 Giugno

Vuoi cambiare la tua vita?nPartecipa a questo fantastico corso Reiki di Primo livello tenuto da Gianluigi Costa Presidente Ass. Italiana Reiki

€180,00
Find out more
Danza Diamante, Via Giuseppe Lanza di Scalea
Palermo, Palermo 90147 Italia
+ Google Maps